Articolo taggato “blog”

—-

NUOVO ANNO INSIEME

—-

Dopo un periodo di parziale fermo del blog nel periodo estivo, (continua…)

Comments Nessun commento »

Qui Bradipodiario

Torniamo presto…

Il 15 settembre dello scorso anno, questo blog riprendeva le sue attività, con obiettivi ben precisi. Sono stati raggiunti? In parte (continua…)

Comments Nessun commento »

—-

Tutta “colpa” di un email…

                                                                    di Giuseppe Rissone

Lentezza, ovvero fare le cose con calma, senza farsi prendere dal panico. Facile a dirsi, alle volte difficile a farsi. Come ben sapete sono un sostenitore convinto della vita vissuta con lentezza, e cerco di applicare tutto ciò nella vita quotidiana. Per diversi motivi il pc è diventato uno strumento di lavoro e di veicolo delle mie passioni, mercoledì scorso stavo “lavorando” sul blog, quando mi arriva un email dell’amico Gian, quello degli Appunti disordinati e del Mito Ostinato tanto per intenderci, che mi segnala un errore sulla barra destra del blog, ovvero anziché 2013 c’è scritto 2012. Nessun problema, vado subito a correggere… Nonostante tutti i tentativi possibili, le finestre delle applicazioni non si aprono, riprovo, riprovo, nulla! Al ventesimo tentativo succede il patatrac, ovvero tutte le parti della colonna spariscono, cancellate, provo a recuperare il lavoro perso, tutti gli “esperimenti” sono vani. Panico? Pugni sulla scrivania? No, prima di tutto faccio sentire in colpa – scherzando – l’amico Gian, e mi metto al lavoro. In poche ore riesco a rimediare all’incidente, anzi, devo dire che è stato un modo per migliorare la fruibilità della colonna. Come dire, “non tutto il male viene per nuocere”, e senza la giusta segnalazione di Gian, oggi non ci sarebbe l’aggiornamento dei link, alcuni loghi nuovi, le belle facce dei redattori e altro ancora. Però… per la serie “fidarsi è bene” “non fidarsi è meglio”, ho preferito copiare tutti i codici su un documento di testo. Lento sì, però con oculatezza… e caro Gian, la tua email è sinonimo di partecipazione attiva a questo blog, come del resto tutti gli altri redattori che puntualmente inviano il loro materiale e sopportano le mie “email” sul futuro di questo progetto.

Comments 12 Commenti »

—-

Un sommario ricco di novità

                                                                                 

Eccoci finalmente pronti per la seconda stagione della versione blog collettivo di Bradipodiario, con due nuove firme a cui diamo il benvenuto, Laura Rissone e Umberto Scopa. Inoltre, una nuova rubrica quindicinale denominata Bradipo Reporter, arricchirà il ventaglio di proposte e opinioni del nostro blog. il nostro augurio è di proporvi una scaletta interessante e stimolante,  a voi non resta che diventare assidui lettori e commentare.

LUNEDI’

Piccole storie quotidiane

di Giuseppe Rissone 

Dagli incontri, dalle osservazione dei piccoli aspetti della vita quotidiana, brevi riflessioni sui temi cari a questo blog. 

 

MARTEDI’

Appunti disordinati di viaggio

di Giovanni Gonella 

Riprende l’appuntamento con il diario sul Social Forum di Nairobi del 2007

 

 

MERCOLEDI’

1° Mercoledì del mese Pellicole introvabili

di Umberto Scopa 

Presentazione di capolavori sconosciuti del grande scherno

 

 

2° Mercoledì del mese Gli altri siamo noi

di Guido Bigotti

Viaggio nelle piccole associazioni di volontariato

 

 

3° mercoledì del mese BradipoMultimediale

di Alberto Celin  

Canzoni, video, discorsi, immagini, poesie… per condividere idee e riflessioni, per stimolare una discussione, per dare l’ispirazione, per superare i propri schemi e limiti, al fine di cercare insieme tutto ciò che è giusto, che è bene, che è verità

 

4° mercoledì del mese Libere Frequenze 

di Tonino Di Bella

Un viaggio nell’emittenza radiofonica in Italia tra storia e curiosità

 

 

GIOVEDI’

Come mi gira…

di Laura Rissone

Già dal titolo della rubrica, dovreste capire che scriverò i miei pesieri quando ne avrò voglia e sopratutto tempo, in poche parole quando il gravoso impegno degli studi me lo permetterà

 

 

VENERDI’

Il mito ostinato 

quindicinale di Giovanni Gonella

Essendo cultore del bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto, con la pausa estiva speravo che il vento cambiasse… sembra di essere tornati al medioevo. Più ostinato che mai riprenderò a denunciare piccoli fatti che passano inosservati, ma che possono causare danni enormi a tutti

Bradipo Reporter 

quindicinale a cura dei nostri “inviati”

servizi, esperienze, racconti, incontri da tutto il mondo, tutti voi potete diventare bradiporeporter, basta contattarci scrivendo a bradipodiario@tiscali.it

 

SABATO

Sapete che… 

a cura della redazione

appuntamenti da seguire, da vivere, da far conoscere…

 

 

DOMENICA

Alla luce della Parola

da www.chiesavaldese.org

riflessioni bibliche

Comments 12 Commenti »

—-

Eccone un’altro…

                                            di Giuseppe Rissone 

Eccone un altro, un altro blogger si affaccia sulla scena del web, per raccontare che cosa? Lo scoprirete nei prossimi giorni, quando ne avrò voglia, perchè il mio motto è vivere mille giorni da Bradipo che uno da Leone! 8 novembre 2008, con queste parole e con la fotografia qui a lato, “nasceva” Bradipodiario, scritte dal sottoscritto, per reagire ad una situazione personale. Poi con il passare degli anni le cose sono cambiate, è questo blog è diventato qualcosa di diverso da come l’avevo pensato all’inizio. Doveva essere un semplice sfogo di chi non crede nella vita frenetica, nelle cose fatte di fretta, nella freddezza nei rapporti umani. Il rischio era alto, quello di sbrodolarsi addosso pensieri – comunque utile come quello di appuntarli su un quaderno, come ha recentemente consigliato Ettore Scola – ma non sufficiente a trovare altre persone con cui confrontarsi e crescere. Con il passare dei giorni, delle settimane e dei mesi avevo quasi deciso di mollare tutto – complice anche un black out della piattaforma di Tiscali – poi vi siete materializzati in tanti, Giovanni, Alberto, Guido, Tonino, Luisa, Cinzia, Max, Laura e Sergio, ed ecco che l’essenza di un blog come questo è uscita allo scoperto, ovvero di un luogo collettivo dove raccontare esperienze, idee, sogni. Non importa se diversi e alle volte anche in contrapposizione tra di loro, anzi proprio questo è il bello di questo spazio, persone cattoliche e protestanti, di destra e di sinistra, confuse e sicure, giovani e meno giovani. Tutto questo è cresciuto piano piano, come è giusto per dei veri bradipi, prendendo forma lo scorso mese di settembre. Le visite crescono, latitano i commenti, se il contatore di Tiscali non ci prende in giro, sono circa 120 le visite quotidiane, facendo una scrematura alla buona si può pensare che i visitatori sono circa 30 al giorno, a queste persone chiedo di materializzarsi anche solo con un saluto, come ha fatto Nino. Con questo articolo ci fermiamo per una pausa, da Settembre riapriremo le porte, anche perchè altri bradipi bussano per entrare e dobbiamo farci trovare pronti ad accoglierli. Come recita il titolo di questa rubrica, ho cercato di raccontarvi piccole storie del vivere quotidiano, e voglio lasciarvi con un piccolo episodio accadutomi pochi giorni fa, che potrei intitolare “la gentilezza paga”, mi trovavo in un bar per il solito caffè di pausa pranzo, un signore estrae dalla tasca un piccolo portamonete, appena lo apre iniziano a cadere una discreta quantità di monetine, che iniziano a rotolare sul pavimento. E’ stato per me  naturale intervenire, risultato finale: mi è stato offerto il caffè! Auguro a tutti una estate serena, tranquilla e riposante, dove le semplici cose faranno da colonna sonora, sempre con lentezza, sobrietà e solidarietà.

Comments 1 Commento »